Pagina Statica Selezionata
Pagine Statiche

Cerca in questo Sito

Loading
Articoli Pubblicati
Nota Bene: Per Articoli più datati utilizzare il riquadro "Cerca in questo Sito" per argomento.

ALTRE NOTIZIE






-------------------------------------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Nel riquadro sottostante (sotto la scritta PRIMO PIANO), come una sorta di  BACHECA, verranno  evidenziate alcune notizie giornalistiche, relative alla Sicurezza o agli Impianti Termici, estrapolate da quelle riportate nella Sidebar a destra o nel riquadro soprastante (sotto la scritta Ritrovaci su Facebook), notate e ritenute più interessanti da chi scrive.  Ovviamente si ringrazia anticipatamente chiunque volesse contribuire a evidenziarne differenti, commentare le stesse o riportarne ulteriori attraverso i "commenti" sottostanti. Nella sezione "AREA DISCUSSIONI", cui si viene indirizzati premendo il pulsante sopra, si può trattare più approfonditamente un argomento compreso nel riquadro soprastante o proposto dai lettori nei commenti sottostanti.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------------------------




PRIMO PIANO

Arriva la casa comandata col pensiero

Arriva la casa comandata col pensiero

Realizzata a Roma. Cappello con elettrodi collega cervello a dispositivi

09 ottobre, 18:26
ROMA,- Arriva la casa comandata col pensiero, dove tutti i dispositivi, dalla tv alle luci, sono collegati al cervello. E per vederla, oggi, non serve più andare al cinema, o in qualche laboratorio. A Roma è stato infatti realizzato un appartamento pensiero-comandato, frutto di un progetto europeo coordinato da Roberto Baldoni, ordinario del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale dell'università Sapienza di Roma, che nei prossimi giorni riceverà l'ultima 'ispezione' della Ue per la verifica dello stato di avanzamento.

"La casa è già pronta, e si trova all'interno delle strutture della Fondazione Santa Lucia, con la quale collaboriamo", ha spiegato Baldoni, il cui lavoro è descritto anche da un articolo sull'ultimo numero della rivista britannica International Innovation". "L'idea di realizzarla - ha detto Baldoni all'ANSA - è partita dalla considerazione che ormai nelle case c'é molta 'intelligenza artificiale', molti dispositivi hanno un processore interno. Noi li abbiamo fatti dialogare tra loro, e attraverso l'interfaccia computer-cervello (Bci) abbiamo fatto in modo che non fosse necessario alcun dispositivo per gestirli, una cosa molto utile ad esempio per i disabili". Il controllo tramite il pensiero si ottiene attraverso una specie di cappello con degli elettrodi che registrano il tracciato elettroencefalografico. Una volta effettuata una taratura, in cui si insegna al computer a riconoscere le onde cerebrali specifiche per ogni comando, è sufficiente 'pensare' all'ordine per vederlo eseguito.
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

-------------------------------------------------------------------------------------------

23/08/2011 17.52
Comune di Firenze
Il polo di Santa Maria a Coverciano, uno dei 100 luoghi che il primo cittadino vuole restituire profondamente cambiati ai fiorentini, è stato progettato con l’obiettivo di ottenere la maggior qualità possibile in termini di illuminazione sia degli spazi interni che di quelli esterni. Gli infissi esterni sono in alluminio a taglio termico elettrocolorato, in grado di garantire ottimi livelli di efficienza energetica, comfort abitativo e sicurezza. I progettisti hanno inoltre utilizzato pannelli fotovoltaici e tecnologie che permettono la conversione diretta dell’energia solare in energia termica per la produzione di acqua calda da utilizzare per l’impiego sanitario e per l’integrazione dell’impianto di riscaldamento a pavimento radiante, alimentato da una ‘caldaia a condensazione’ che garantisce un risparmio del 35-40% rispetto ad un impianto di riscaldamento tradizionale. Le acque piovane sono invece riutilizzate per gli scarichi dei bagni e l’irrigazione del giardino.
-------------------------------------------------------------------------------------------

IL CALORE "UMANO"




 




0 commenti:

Posta un commento

Rubrica Errori Comuni




Social Diffusion

VOTA E CONSIGLIA SU
GOOGLE PLUS
FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN
E-MAIL
TUMBLR
TECHNORATI Add to Technorati Favorites
Pagine Statiche Sezione Precedente Sezione Successiva Fondo Pagina Autoscorrimento Blocca Scorrimento