Articolo Selezionato
Pagine Statiche

Cerca in questo Sito

Loading
Articoli Pubblicati
Nota Bene: Per Articoli più datati utilizzare il riquadro "Cerca in questo Sito" per argomento.

giovedì 1 settembre 2011

Installazione Valvola Intercettazione Combustibile


Si evidenzia ai signori installatori che ai sensi delle ultime edizioni della normativa l'elemento sensibile delle valvole di intercettazione del combustibile, oltre a dover essere installato a monte di qualsiasi organo di intercettazione e a dover rispettare i criteri generali e le distanze previste per l'inserimento nella tubazione di mandata di acqua calda, dev'essere ….
…. piombato a cura dell'installatore.

Questo nel rispetto del DM 1/12/1975 che prevede che venga presentata denuncia all'Inail anche ogniqualvolta vengano apportate modifiche riguardanti i dispositivi di sicurezza e/o di protezione.
Il Dipartimento Territoriale di Cagliari ritiene che per rendere questa procedura realisticamente applicabile, soprattutto nel caso della V.I.C. e in funzione di quanto sopra evidenziato, sia opportuno che i verificatori degli organi preposti "punzonino" la piombatura effettuata dall'installatore.
Per i "neofiti" di questa terminologia si precisa che la "punzonatura" consiste nell'apposizione, con specifico strumento e da parte del pubblico ufficiale, dello stemma istituzionale sulla piombatura per impedirne la rimozione non autorizzata.
Si sottolinea inoltre che ci si sta riferendo alla "seconda" punzonatura, quella post-installazione impianto, dandosi per scontata la "prima" punzonatura, già presente nella valvola, che certifica, col relativo documento di omologazione, la taratura da parte dell'Inail del valore d'intervento.
Rubrica Errori Comuni




Social Diffusion

VOTA E CONSIGLIA SU
GOOGLE PLUS
FACEBOOK
TWITTER
LINKEDIN
E-MAIL
TUMBLR
TECHNORATI Add to Technorati Favorites
Pagine Statiche Sezione Precedente Sezione Successiva Fondo Pagina Autoscorrimento Blocca Scorrimento